I pescatori responsabili considerano anche l’uso moderato di mangime. boilies ad esempio, sono estremamente nutrienti rispetto agli alimenti naturali. Le cosiddette varietà ad alto valore nutritivo (HNV) sono il livello di aumento. Se la temperatura dell’acqua è troppo bassa, questi sono in realtà un pericolo per i pesci, perché la digestione semplicemente non può tenere il passo.

Cibo: dipende dalla dose

Quantità eccessive di mangime, anche se si tratta di mais o cereali cotti, arricchiscono le acque di sostanze nutritive e potrebbero ridurre minacciosamente il contenuto di ossigeno nell’acqua in acque calme poco profonde e calde.

Mangiare con misura e mira è il motto quando si pesca il pesce grosso.

La nostra serie di notizie continua…

… quindi restate sintonizzati 🙂 Il nostro prossimo post sarà interamente dedicato al tema “Piombo: alternative al cemento, all’acciaio e alla pietra”.

Ti sei perso un articolo della nostra serie di notizie?

Qui troverete le parti precedenti da leggere:

Parte 1: Pesca sostenibile: pensa al domani mentre peschi

Parte 2: Pesca sostenibile – rimozione indipendente dei pesci

Parte 3: Pesca sostenibile – esche morbide

© Testo: Stefan Tesch, Fisch Ahoi: www.fischahoi.at